MEDIATORE ABUSIVO? COME RICONOSCERLO PER NON BUTTARE VIA IL VOSTRO DENARO

                    Buongiorno a tutti!   Ho deciso oggi di scrivere questo tipo di articolo fondamentalmente per due motivi:  il primo è l'ennesimo attestato ricevuto dalla mia mia federazione, che ringrazio come sempre per la stima che  mi riconosce; e secondo motivo, ma sicuramente più importante, per rispondere ad alcune domande che mi sono state poste in merito a questo argomento.
E' giusto iniziare dicendo che molto è stato fatto per la lotta all'abusivismo ma molto  ancora c'è da fare e grazie anche alle Vostre segnalazioni  cercheremo di combattere questa piaga che ormai da molti anni è presente nel nostro paese(Non ci facciamo mancare proprio nulla!!).
Cos'é l'abusivismo nel settore immobiliare?
Rispondo con un esempio pratico.....vi è mai capitato a seguito dell'interesse per un immobile di imbattervi in un personaggio quale geometra , amministratore di condominio , impresario edile "tuttofare" o il classico che si fa chiamare "mediatore di piazza" che vi chiede una mediazione solo per aver fatto vedere un immobile o solo per aver fatto da tramite tra voi ed un determinato proprietario?? Oppure vi è mai capitato di voler vendere affittare un immobile e uno degli stessi personaggi di cui prima vi dice di non preoccuparvi e che ci penserà lui a seguito di una mediazione ridotta??? 
Benissimo, in entrambi i casi siamo di fronte ad un abusivo del settore immobiliare, ovvero siamo di fronte ad una persona che non può chiedervi alcun tipo di provvigione!!
Come fare per capire se l'intermediario che abbiamo di fronte è abusivo oppure no?
Molto semplice, a seguito della richiesta di mediazioni da parte di quest'ultimo potete chiedere di mostrarvi la visura camerale dell'azienda dove , nella sezione albi e ruoli, deve essere segnato che la persona che vi sta chiedendo delle mediazioni deve essere iscritto al RUOLO DEGLI AGENTI IMMOBILIARI e deve avere tra le attività esercitate la MEDIAZIONE IMMOBILIARE , in  mancanza di questo requisito NON SIETE TENUTI AL PAGAMENTO DI ALCUNA PROVVIGIONE!
Come comportarsi se ci si trova in una situazione simile?
Non andate nel panico, se avete il minimo dubbio che la persona che avete di fronte non sia abilitata, non esitate a chiedere la documentazione di cui sopra. Se la persona non vuole mostrarvi la documentazione dite che non pagherete finchè non avrete la certezza di essere di fronte ad un vero mediatore(vederete che se è abilitato in pochi secondi vi mostrerà il documento)! Se invece appurate che l'interlocutore non è abilitato all'attività di mediatore non dovete riconoscere alcun importo a titolo di mediazione! Se insiste con la richiesta non esitate a segnalarlo alle autorità competenti e ricordatevi che non ha nulla a che pretendere per ciò che ha fatto, senza averne il titolo.

Spero che questo articolo abbia chiarito qualche dubbio e soprattutto sia di aiuto per chi si è trovato in queste spiacevoli situazioni e sia di aiuto per evitare in futuro, a chi vorrà acquistare o affittare un immobile, di regalare soldi senza titolo.
Vi ringrazio come sempre per la lettura e non esitate a contattarmi!
Un saluto.
Christian Maisano
agente immobiliare
Tel. 345.40.73.965.
e-mail: info@maisanoimmobiliare.it
www.maisanoimmobiliare.it


Commenti