RISPARMIO ENERGETICO E RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE: DETRAZIONI

La legge di Stabilità proroga Le detrazioni per gli interventi sulla casa

Con l'approvazione della legge di Stabilità sono state autorizzate diverse proroghe in  materia di agevolazioni fiscali per i lavori a casa e per il risparmio energetico. In particolare è stata approvata l'estensione delle agevolazioni per tutto l'anno 2015.

Nel dettaglio sono state estese fino al 31 Dicembre 2015 le seguenti agevolazioni:
- detrazione irpef del 50% sulle ristrutturazioni edilizie, sull'acquisto di mobili e sui grandi elettrodomestici;
- detrazione irpef e ires del 65% sui lavori per il risparmio energetico qualificato;
- detrazione del 65% per i lavori sulle parti condominiali ;
- detrazioni del 50%  per interventi sul recupero del patrimonio edilizio.


In questo modo sarà possibile usufruire della detrazione irpef e ires pari al 65% su lavori per il risparmio energetico qualificato . Prima di questa novità in materia di detrazione,  le spese sostenute durante l'anno 2015 sarebbero state comunque detraibili ma solo in misura del 50%.

Anche la detrazione per lavori relativi alle parti comuni condominiali degli edifici il recupero sarà del 65% fino alla fine dell'anno 2015 anzichè essere ridotto  al 50% a partire dal Luglio 2015.

Nel complesso, l'estensione di queste agevolazioni, porteranno sicuramente ad un incremento dei lavori sulle nostre abitazioni al fine dell'ottenimento nel tempo di un  risparmio energetico e di un miglioramento nella qualità della vita con conseguente valorizzazione degli immobili stessi anche al fine di una vendita futura.

Questa è una cosa sicuramente positiva ma ritengo che  molte cose siano ancora da fare al fine della ripresa della nostra economia e soprattutto al fine di una ripresa del mercato immobiliare... e voi?? cosa ne pensate??? Se volete potete inserire il Vostro pensiero nella sezione dei commenti.

Un saluto
Christian Maisano
uffici: Rescaldina(MI) via G. Mozzoni nr. 1
www. maisanoimmobiliare.it 

Commenti